Mobilità green sul lago, va a gonfie vele

A Desenzano e sul lago 

La mobilità green bresciana, è proprio il caso di dirlo, va a gonfie vele anche nella turistica e trafficata zona del lago di Garda, dove da questa estate si viaggia (anche) con E-Way, servizio di auto elettriche 100% sostenibili come la Renault Zoe full electric.

Con 4 stazioni a disposizione a Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera, e presto anche otto scooter elettrici per muoversi sulla città in modo completamente eco sostenibile e leggero. Anche per il portafoglio, se si conta il risparmio di benzina e di parcheggi nella zona del lago. Gli utenti possono usufruire del servizio da minimo un’ora a 48 ore, e possono prenotare massimo 30 giorni prima, minimo 5 minuti prima dell’uso, con un tempo di annullamento della prenotazione da 60 minuti dell’inizio o del termine. L’uso costa 30 cent al minuto, 50 euro per l’uso per 24 ore, 90 euro per tutto il weekend e prezzo forfettario per giovani con meno di 25 anni, dalle 7 alle 14: 18 euro a prescindere dalla durata. 

Zero stress al lago 

“È un importante passo nel campo della sostenibilità: la modalità green non deve essere solo uno stile di vita, ma un modo di pensare” comunica il sindaco di Desenzano, Guido Malinverno. Suo il comune capofila nel progetto di mobilità sostenibile. 

“Siamo orgogliosi di aggiungere, oggi, un’altra bandierina in Italia alla mappa dei tanti car sharing operativi sul territorio nazionale, che hanno scelto di adottare i veicoli Renault Z.E” aveva comunicato Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione di Renault. Che elenca i vantaggi della soluzione: “zero rumore, zero inquinamento, con possibilità di ricarica durante la sosta” e zero stress. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *