4 milioni per la metro: più tecnologia e sicurezza 

Impianti luce e videosorveglianza 

Un investimento di 4 milioni di euro per la metro di Brescia, approvato dalla Giunta bresciana il 24 luglio. La giunta ha approvato una convenzione col Comitato interministeriale per la programmazione economica per accedere a delle risorse in realtà stanziate nel 2012 ma mai ottenute dalla Loggia a causa di tagli.

Grazie ad una serie di lavori certosini, ora il comune ha a disposizione 4 milioni di euro che spettano anche a Brescia Mobilità. Un milione e mezzo saranno un finanziamento per i lavori di copertura delle stazioni metro, che sono già stati effettuati nell’ultimo anno. Gli altri soldi sono destinati al miglioramento dell’impianto di illuminazione e a implementare un nuovo sistema di videosorveglianza per i treni. 

Entro dicembre 2020

“Oggi c’è un unico impianto luci e non si possono modulare nei diversi spazi. Con questa somma, installeremo i crepuscolari e renderemo autonome le zone, garantendo un diverso livello di luci a seconda delle necessità” comunica l’assessore alla Mobilità del Comune, Federico Manzoni.

Grazie a una nuova tecnologia, che verrà sviluppata internamente da Brescia Mobilità, tutta la flotta sarà dotata di un sistema audio e video collegato con la centrale, per garantire una maggiore sicurezza e un miglior controllo”. Si prevede che i lavori saranno conclusi entro dicembre 2020. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *