Brescia, sciopero treni oggi 25 ottobre: cosa sapere

Sciopero trasporti Brescia

Lo sciopero globale che blocca l’Italia venerdì 25 ottobre coinvolge anche Brescia. Venerdì 25 potrebbe quindi essere davvero una giornata nera per i pendolare che usano i treni per muoversi da Brescia fino al luogo di lavoro. Previsto uno sciopero dei trasporti di ben 24 ore che coinvolgerà sia il settore pubblico che quello privato, quindi sono a rischio sia Trenitalia che Trenord. 

Lo sciopero durerà dalle 21 del 24 ottobre alle 21 del 25 ottobre, potranno aderire i lavoratori di Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord. Il servizio regionale potrebbe subire delle variazioni o anche delle cancellazioni. Le fasce di garanzia sono dalle 6 alle 9 dalle 18 alle 21, che coinvolgono i treni dei Servizi Minimi Garantiti. 

Come comunicano Trenitalia e Trenord in una nota, “giovedì 24 ottobre viaggeranno i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le 21 e che arrivano a destinazione finale entro le 22”. 

I motivi dello sciopero 

I lavoratori incrociano le braccia per garantire “aumenti dei salari, delle pensioni e salario medio garantito ai disoccupati, maggiore equità contributiva attraverso la riduzione delle aliquote fiscali su salari e pensioni, il recupero dell’evasione fiscale e la tassazione dei grandi patrimoni, lavoro per tutti attraverso la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e pensione a 60 anni o con 35 di contributi”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *