Borsa UniCredit sale al 2% dopo nomina Jean Pierre Bustier

Borsa UniCredit inverte la rotta con incremento del 2%

È stata calorosamente accolta su più fronti la nomina del nuovo amministratore delegato del Gruppo UniCredit Spa che sostituirà, probabilmente a partire dal mese di luglio, Federico Ghizzoni il quale fino ad oggi ha guidato il gruppo bancario. Non solo da parte degli analisti, che valutando le capacità, le doti e le potenzialità del 55enne hanno ammesso che probabilmente la nomina del nuovo Ceo sarà presto determinante, ma anche per i titoli, in particolar modo quelli della banca che hanno iniziato a salire.

Borsa UnicreditSe fino alla notizia della nomina dell’amministratore delegato la situazione sembrava abbastanza tesa – è stato infatti registrato un calo del 5% fino a questa mattina – le cose sono immediatamente cambiate dopo la diffusione della notizia, tuttavia ancora non del tutto ufficializzata.

Nonostante il clima di fiducia che si è esteso anche al miglioramento della situazione per quel che riguarda le azioni bancarie del gruppo, le previsioni degli analisti sono altalenanti: si ritiene comunque che fino a quando non verrà presentato il nuovo piano strategico e finanziario del gruppo, la situazione rimarrà pressoché invariata. Ma le previsioni sono positive: l’arrivo di Mustier potrebbe, infatti, aumentare la probabilità che le vendite dei titoli calino.

 

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi