Partecipate, Descalzi e Starace tengono. In Leonardo arriva Profumo

Il Tesoro rinnova i vertici delle società partecipate. Ecco tutti i nomi coinvolti.

alessandro profumo

Per Eni ed Enel tira aria di conferme. Alla guida di Eni vengono quindi confermati Emma Marcegaglia nelle vesti di presidente e Claudio Descalzi con il ruolo di amministratore delegato, mentre alla guida di Enel viene riconfermata Patrizia Grieco presidente e Francesco Starace resta come amministratore delegato.

Si cambia invece in Poste, con Bianca Maria Farina che prende il posto della presidente Luisa Todini e con Matteo Del Fante che sostituisce l’amministratore delegato Francesco Caio.

Sono queste le liste depositate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per il rinnovo dei vertici delle società partecipate dallo Stato. Tra le società ad esser state toccate dai cambiamenti del Tesoro v’è anche Leonardo, che vede confermate le indiscrezioni emerse già nelle settimane scorse che parlavano di Alessandro Profumo quale nuovo amministratore delegato in sostituzione di Mauro Moretti. Gianni De Gennaro invece rimane fermo alla presidenza.

E poi c’è Enav, laddove è stata confermata l’amministratrice delegata Roberta Neri, mentre sulla poltrona di presidente del gruppo siederà Roberto Scaramella al posto di Ferdinando Falco Beccalli. Diverse e anche piuttosto importanti le sostituzioni, tanto che il Tesoro, nel rendere nota la lista del rinnovo dei vertici, si è sentito in dovere di ringraziare per l’impegno e i risultati ottenuti tutti i manager che non sono stati confermati.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi