Povertà famiglie italiane cresce negli ultimi anni

La povertà famiglie italiane sta crescendo inesorabilmente. Negli ultimi anni, in particolar modo dal 2007, la crisi economica ha mietuto parecchie vittime, e molte famiglie al giorno d’oggi si trovano a vivere in condizioni di povertà assoluta, una povertà che fa letteralmente preoccupare.

Povertà famiglie italianeSi parte da una ricerca portata avanti dalla Confcommercio, ricerca dal titolo ‘Dalla Grande Recessione alla ripresa? Segnali positivi, ma fragili‘, nella quale sono state analizzate le situazioni economiche e patrimoniali delle famiglie italiane, facendo emergere un dato importante e significativo. Nel 2007 – anno di inizio dell’analisi – le famiglie povere in Italia erano ‘solo’ 823.365: un dato che si è raddoppiato in maniera piuttosto significativa fino al 2014, quando i numeri erano letteralmente da far girare la testa. Si parlava di 1.469.617 famiglie che vivono in assoluta condizione di povertà, un incremento attivo importantissimo che raggiunge il 130%.

Anche il reddito ed il potere di acquisto negli ultimi anni sono letteralmente calati, facendo emergere una sostanziale condanna del Codacons, che ha dichiarato ‘da terzo mondo’ questi redditi, denunciando una situazione di crisi importante non solo per le famiglie italiane obbligate ad una riduzione degli acquisti, ma anche per l’economia italiana. Una sorta di circolo vizioso che evidenzia una situazione da ripristinare, il prima possibile.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi