Truffe anziani in aumento, nasce campagna informativa

Truffe anziani: dal 2015 circa duemila in più. Lanciato spot informativo dalla Polizia di Stato

Bussano alla porta, hanno la faccia pulita, la tipica faccia che hanno le brave persone. Si insinuano in casa con la scusa di controllare una perdita di gas o di acqua, oppure con l’intento di verificare se l’impianto elettrico è funzionante; e quando il malcapitato si distrae, rubano tutto ciò che riescono a trovare in quei pochi minuti, per poi fuggire via con il malloppo.

truffe-anziani-in-aumentoÈ questa una delle tante truffe anziani che ogni giorno coinvolgono moltissimi cittadini di età avanzata: si calcola che tra gennaio ed agosto dello scorso anno, vi siano state in totale 10 mila truffe dichiarate e denunciate, molte di più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

I truffatori si fingono idraulici o elettricisti, in ogni caso persone per bene che vogliono fare il loro lavoro; pedinano i più anziani, studiano le loro abitudini, e quando sono sicuri di non essere beccati, si insinuano in casa dei malcapitati per accumulare un bel bottino.

Ai fini della sensibilizzazione e della informazione, è stata quindi lanciata una campagna da parte della Polizia di Stato, per allertare le potenziali vittime: lo spot è stato lanciato su Facebook ed in esso sono mostrate alcune delle più diffuse truffe, ed è pertanto volto a rendere più effettiva la reazione da parte dei potenziali truffati.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi