Vodafone tratta per acquistare beni della Liberty Global

La Vodafone ha intenzione di acquistare una buona parte di beni della John Malone Liberty Global, per un valore che supererà i 14 miliardi di euro. Le trattative sono sta già state avviate e sono in fase preliminare. La Vodafone ha confermato che i colloqui sono appena iniziati e che si stanno concentrando sui beni della Liberty in Germania.

Vodafone

Questa manovra ha fatto salire le azioni della Vodafone del 4,4% a 223,8 punti nel trading londinese, prima di stabilirsi a 220. La Liberty Global è salita del 3,2% a 38,36 dollari nel Nasdaq e a New York.

Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone, ha ripetutamente promosso le prospettive di una collaborazione tra le due aziende, asserendo che lo scorso anno erano le uniche in Europa a contrastare operatori di telecomunicazioni storici quali Deutsche Telekom e BT Group.

Il colosso della telefonia possiede reti wireless in tutta Europa, tra cui l’Italia, la Germania e il Regno Unito, dove è il secondo fornitore del paese. Liberty invece possiede la Virgin Media nel Regno Unito e l’UPC, una rete paneuropea via cavo, che è una grande presenza in mercati chiave come la Germania.

Vodafone in ogni caso è fiduciosa che un accordo per fondere la propria attività con Liberty nella nazione tedesca sia possibile per competere in modo più efficace con Deutsche Telekom.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *