Vodafone tratta per acquistare beni della Liberty Global

La Vodafone ha intenzione di acquistare una buona parte di beni della John Malone Liberty Global, per un valore che supererà i 14 miliardi di euro. Le trattative sono sta già state avviate e sono in fase preliminare. La Vodafone ha confermato che i colloqui sono appena iniziati e che si stanno concentrando sui beni della Liberty in Germania.

Vodafone

Questa manovra ha fatto salire le azioni della Vodafone del 4,4% a 223,8 punti nel trading londinese, prima di stabilirsi a 220. La Liberty Global è salita del 3,2% a 38,36 dollari nel Nasdaq e a New York.

Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone, ha ripetutamente promosso le prospettive di una collaborazione tra le due aziende, asserendo che lo scorso anno erano le uniche in Europa a contrastare operatori di telecomunicazioni storici quali Deutsche Telekom e BT Group.

Il colosso della telefonia possiede reti wireless in tutta Europa, tra cui l’Italia, la Germania e il Regno Unito, dove è il secondo fornitore del paese. Liberty invece possiede la Virgin Media nel Regno Unito e l’UPC, una rete paneuropea via cavo, che è una grande presenza in mercati chiave come la Germania.

Vodafone in ogni caso è fiduciosa che un accordo per fondere la propria attività con Liberty nella nazione tedesca sia possibile per competere in modo più efficace con Deutsche Telekom.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi