Maltempo a Brescia, disastro in provincia: 2 morti 

Maltempo a Brescia, 2 morti

Tragedia a Brescia per l’ondata di maltempo che ieri sera si è abbattuta sulla bassa, e che ha causato anche due morti. 

La tragedia è avvenuta ad Urago d’Oglio, nel Bresciano, dove due pescatori sono stati uccisi dal crollo di alcuni alberi lungo una pista ciclabile. I due uomini avevano probabilmente cercato riparo dalla grandine e sfortunatamente i due alberi sono crollati proprio in quell’istante, uccidendo i due. Il violentissimo temporale ha sorpreso le due vittime mentre pescavano, ed un terzo uomo, che è riuscito a mettersi in salvo, ha dato l’allarme. 

Decine di segnalazioni alla protezione civile

A Ghedi la caduta di alcuni alberi ha interrotto la strada per Isorella, Bagnolo Mella, Montirone: fortunatamente in quell’istante non stavano transitando delle auto o avrebbe potuto essere una tragedia. 

Intorno alle 20.30 il tempo si è calmato ma i danni causati dalla pioggia, dal violento vento e dalla grandine hanno richiesto tantissimi interventi da parte della protezione civile e dei vigili del fuoco. Decine le segnalazioni intervenute ai soccorsi dopo che diversi rami si sono spezzati e sono caduti in strada, mentre alcune tegole sono cadute e ci sono stati danni più o meno gravi in diverse zone nel Bresciano. 

Tantissime le segnalazioni sui social dopo la violenta grandinata che si è abbattuta sul bresciano, causando danni, paura e purtroppo anche due morti a causa della caduta di alcuni alberi. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *