Nel Forno di Casa Tua: pane sciocco

La ricetta inizia con l’unione della farina di tipo 2 e gran parte dell’acqua in una ciotola, mescolando il tutto. Dopo aver atteso qualche minuto, si aggiunge il lievito di birra fresco sbriciolato e la restante quantità di acqua. Si mescola bene e si incorpora il sale, aggiungendo poi l’acqua rimanente e lavorando l’impasto per alcuni minuti. Una volta pronto, si copre e si lascia lievitare per un’ora a temperatura ambiente.

Successivamente si dà qualche piega all’impasto e si lascia riposare per altre 8 ore in frigorifero. Dopo questo tempo, si capovolge l’impasto lievitato su un piano infarinato, si allarga con le mani e si arrotola su se stesso, formando un filone. Questo viene poi inserito in un cestino da pane ben infarinato, con le pieghe rivolte verso l’alto. Si copre nuovamente e si lascia riposare per ulteriori 3 ore a temperatura ambiente.

Successivamente si capovolge la forma su una teglia infarinata e si cuoce in forno caldo e statico a 240° per 50 minuti. Una volta pronto, il pane sarà dorato e croccante, pronto per essere gustato. Questa ricetta richiede pazienza e tempo, ma il risultato finale sarà sicuramente soddisfacente e appagante per il palato.

In conclusione, preparare il pane in questo modo richiede attenzione ai dettagli e alle fasi di lievitazione e riposo, ma il risultato finale sarà un pane fragrante e gustoso, perfetto da gustare da solo o accompagnato da formaggi e salumi. La consistenza sarà morbida all’interno e croccante all’esterno, garantendo un’esperienza sensoriale unica e appagante. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *