Lettere fisco in arrivo, ma non sono avvisi di accertamento

Lettere fisco in arrivo: a partire da questo mese, Agenzia delle Entrate invierà comunicazioni ai contribuenti

Lettere fisco in arrivo per diversi contribuenti italiani, che si troveranno, a partire dalle prossime settimane, un avviso bonario all’interno della propria cassetta della posta in cui verrà loro comunicata la presenza di qualche errore da risolvere per evitare gli accertamenti fiscali. Di fatto, quindi, non si tratterà di un vero e proprio accertamento fiscale, ma semplicemente di un modo bonario per avvisare il contribuente che è caduto in errore di modificare la propria posizione onde evitare conseguenze importanti – tra cui, appunto, anche il possibile avviso di accertamento.

lettere-fisco-in-arrivoSi prepararono quindi circa 156 mila lettere in arrivo per i contribuenti, in particolar modo per tutti coloro che non hanno presentato effettiva dichiarazione dei redditi (730) e che non hanno fatto un adeguato conguaglio delle tasse. Il contribuente che sarà chiamato ad effettuare la correzione degli errori dovrà decidere in che maniera muoversi e se presentare il modello UNICO; in tal caso, bisognerà effettuare la presentazione entro il 29 dicembre 2016 e il ravvedimento operoso consentirà una diminuzione di mora e sanzioni per il ritardo.

Attenzione, quindi, per le prossime settimane: potranno arrivare avvisi bonari per modificare o sistemare la propria situazione al fisco!

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi