Problemi Canone Rai, le lamentele dei consumatori

Quali sono i più comuni problemi Canone Rai e le lamentele dei consumatori

Da quando il canone Rai è stato inserito all’interno della bolletta della luce – con una modalità di pagamento che non è affatto piaciuta ai più – la situazione è diventata abbastanza tesa: infatti, da più parti i consumatori non accettano questo metodo di pagamento che parte dal presupposto di possesso dell’apparecchio televisivo in correlazione all’intestazione di un’utenza elettrica anche per chi, quell’apparecchio, non lo possiede affatto.

Problemi canone RaiNon solo: obbligare i consumatori ad avere ogni due mesi una ‘sovrattassa’ sulla bolletta della luce – spesso già abbastanza salata – non è una mossa felice, perché significa metterli in condizione di dover affrontare bimestralmente un pagamento più cospicuo rispetto a quanto preventivato, mettendo in crisi l’utente stesso.

Molte le situazioni di scarsa chiarezza, poi, da parte delle stesse aziende di fornitura della luce, visto che all’interno della bolletta non si trova specificata la voce relativa al canone, ma semplicemente una serie di voci che mettono ancora di più in confusione il consumatore. E soprattutto, che lo mettono nelle condizioni di non sapere come leggere la fattura e, quindi, di fare eventuale ricorso per pagamenti non dovuti.

Le lamentele dei consumatori proseguono, anche perché in molti continuano a considerare incostituzionale il pagamento del canone rai: e mentre i problemi Canone Rai proseguono, ci si continua a chiedere come muoversi per evitare di pagare una tassa non dovuta.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi