‘Cambiamenti’, Brescia premia le migliori start up 

20mila euro alla vincitrice 

Un premio per le start up bresciane più innovative: Cambiamenti è un contest dedicato alle imprese innovative di tutta Italia. Per partecipare basta inviare la domanda fino al 15 settembre: il concorso è aperto alle start up che hanno aperto l’attività dopo il 1 gennaio 2016, con non più di 50 dipendenti, e con progetti interessanti. 

“Sosteniamo il progetto perché la vera sfida è far sì che il tessuto delle Pmi sia all’avanguardia, anche quando non sono native digitali. Occorre un cambiamento di mentalità, non solo tecnologico” sostiene Lorenzo Maternini di Talent Garden. 

Il potenziale di Brescia 

“Per una startup, la visibilità è uno dei problemi principali. Il riconoscimento di Cna è stato un aiuto notevole”. Daniele Parolo, presidente Cna Lombardia, ospite in Talent Garden, sostiene che “Brescia è una provincia da sempre molto attiva, che ha avuto la capacità di avere imprese che poi hanno vinto il premio nazionale”. “La scelta per le selezioni regionali è caduta su Brescia non casualmente, ma perché è provincia attiva ed il più importante polo manifatturiero lombardo” continua Parole. 

“La maggior parte delle attività che hanno partecipato a Cambiamenti è poi cresciuta, smentendo la vulgata secondo cui le startup abbiano vita breve” dice la presidente di Cna Brescia Eleonora Rigotti. I premi sono abbastanza consistenti: la prima azienda vince 20mila euro, la seconda 5mila euro, e la terza ha diritto alla partecipazione di una masterclass organizzata dai partner di Tim Digital che consente a 10 start up digitali di entrare in un importante network di aziende produttrici di software.

Partecipazioni sul sito www.premiocambiamenti.it; la premiazione terrà il 28 novembre a Roma.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *