Lavoro: le professioni in cui le donne guadagnano più degli uomini

Ci sono delle professioni in cui le donne guadagnano più degli uomini: ecco quali!

donna in affari

Nonostante i tempi si siano fatti più maturi, nel mercato del lavoro esistono ancora delle forti differenze nello stipendio riconosciuto a uomini e donne. Differenze che celano ombre di discriminazione e che, statisticamente parlando, si concentrano prevalentemente su quei tipi di professioni che richiedono una laurea o una specifica specializzazione.

Eppure sembra ci siano alcune professioni che non solo sono più gettonate dal gentil sesso, ma in cui le donne guadagnano mediamente più dei loro colleghi uomini! Qualche esempio? Secondo i dati, le bariste donne guadagnano il 10% in più dei colleghi uomini e ottengono molte più mance. Anche le panettiere hanno uno stipendio più elevato, sebbene non siano in molte a fare questo mestiere visti i turni di lavoro che poco si conciliano con gli impegni familiari.

Per quanto concerne il lavoro in azienda, le donne percepiscono stipendi più alti quando rivestono un ruolo di addette alle risorse umane e anche come responsabili commerciali. Retribuzioni più alte per il gentil sesso anche per il lavoro della fisioterapista e della nutrizionista, due professioni per le quali sembra che le donne ispirino più fiducia degli uomini.

E sempre rimanendo nel settore sanitario, anche le operatrici tecniche presentano una dichiarazione dei redditi più alta dei colleghi maschi.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi