Prestiti per studenti universitari in crescita rispetto al 2018

studenti scuola

In un periodo in cui l’economia gira pochissimo, mantenere i figli all’università rappresenta per i genitori un vero ostacolo. Ecco perché gli studenti sono sempre più alla ricerca di finanziamenti sul Web per poter far fronte ai percorsi formativi e accademici. La richiesta di prestiti nel 2019 è aumentata del 13,56%, con un importo medio che è passato dai 67.600 euro del 2018 agli attuali 76.750 euro. In crescita anche la durata media del prestito, passata da quattro a cinque anni.

In base alle richieste avanzate online dagli studenti, sono state paragonate le cifre medie inserite nei preventivi generati tra gennaio e agosto 2018 con quelli dello stesso periodo del 2019. Lo scorso anno, l’importo medio richiesto era di 67.587 euro, mentre nel 2019 gli studenti puntano ad ottenere una cifra più alta, pari a 67.755 euro.

Alla maggiore liquidità equivale anche più tempo per restituire i soldi del prestito. Per questo motivo, la durata media si è allungata di un anno circa, passando dai 50 mesi del 2018 agli attuali 61, che corrispondono quasi a cinque anni.

Confrontare i preventivi online offre, senza dubbio, la possibilità di risparmiare grazie ad un’attenta analisi comparativa, il cui scopo è quello di adattare il prezzo in base alla disponibilità finanziaria di uno studente, che sono molto esigue.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *