Uber Eats assicurerà tutti i propri corrieri con Axa

uber eats

La Uber Eats, azienda che si occupa di consegnare cibo a domicilio, inizierà ad offrire un pacchetto assicurativo ai suoi corrieri sparsi per l’Europa. Coloro che effettuano queste consegne sono in genere lavoratori autonomi e le imprese sono state spesso coinvolte nel processo di trattamento dei propri lavoratori.

Il pacchetto assicurativo che verrà proposto ai dipendenti è convenzionato con AXA e riguarderà la copertura sugli incidenti personali,

Uber Eats ha annunciato oggi che inizierà a offrire a tutti i suoi corrieri in Europa un pacchetto assicurativo con AXA con copertura per incidenti personali, prestazioni in denaro in caso di ricovero ospedaliero, danni alle proprietà e copertura per lesioni nei confronti di terzi.

“I corrieri di Uber Eats ora possono godere della libertà e della flessibilità di lavorare secondo i propri programmi con la tranquillità offerta dalla ulteriore sicurezza e protezione”, ha detto Filip Nuytemans, direttore generale Uber Eats per l’Europa.

I corrieri potranno beneficiare della polizza a prescindere dal fatto che siano indipendenti o assunti tramite terze persone, e la compagnia pagherà per loro l’assicurazione. I corrieri riceveranno anche un beneficio in denaro per gravi malattie o infortuni e copertura per lesioni personali e danni alla proprietà di terzi.

Uber Eats opera attualmente in Austria, Belgio, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia e Gran Bretagna. Il piano assicurativo verrà introdotto l’8 gennaio del prossimo anno.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *