Brescia, apre nuovo poliambulatorio a Villongo 

Nella sede del comune

A Villongo apre a partire da oggi un piccolo poliambulatorio pensato per permettere a tutti di vaccinarsi contro il menginococco di tipo C, che causa la terribile meningite.

Il piccolo comune bresciano sul Lago d’Iseo apre le porte alla vaccinazione dei residenti fino ai 50 anni, e la sede è quella del Comune. L’annuncio viene direttamente dall’assessore al welfare della Lombardia, Giulio Gallera. Una decisione che arriva dopo ben 3 casi di infezione a Villongo da parte di questo menginococco. 

‘No allarmismi ma precauzione’

“Oltre alla profilassi antibiotica per i contatti diretti abbiamo deciso di offrire la possibilità di vaccinarsi a tutti i cittadini di Villongo di età compresa tra gli 11 e i 50 anni. L’iniziativa è condivisa con l’Istituto superiore di sanità, il sindaco Maria Ori Belometti, Ats Bergamo e Asst Bergamo Est. Abbiamo coinvolto anche i medici di famiglia e predisposto uno spazio dedicato alle vaccinazioni” spiega Gallera. 

“Proseguiremo con questa campagna straordinaria invitando i cittadini ad accogliere questa proposta vaccinale, senza allarmismo ma a titolo precauzionale, facendo appello al senso di responsabilità di ciascuno”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *