Brescia, in distribuzione altre 200mila mascherine alle famiglie 

Se ne occupano i volontari 

I volontari sono al lavoro per la distribuzione di altre 200mila mascherine ai cittadini bresciani. Fino al 2 giugno quindi procede l’operazione di distribuzione delle mascherine chirurgiche da parte del Comune di Brescia, organizzata dalla Protezione civile e dai volontari che saranno impegnati anche nei giorni festivi. 

Queste mascherine, lo sappiamo, non sono certo sufficienti. Tuttavia con questa consegna, che segue la distribuzione di mascherine a persone in condizioni di particolare necessità, l’amministrazione vuole ricordare a tutti l’importanza di proteggere le vie aeree, per difendere la nostra salute e quella degli altri. In questa seconda fase, e in quelle che arriveranno, è estremamente importante essere prudenti per non vanificare gli enormi sforzi fatti finora da tutti noi per contenere il contagio” spiega l’assessore alla Protezione Civile Valter Muchetti. 

Brescia, grande rete volontari 

Brescia può vantare una ricca rete di volontariato che in questi mesi si è spesa moltissimo. Si tratta di un esercito di volontari, giovani e meno giovani, che si sono messi a disposizione della popolazione con grande generosità. A loro va la riconoscenza di tutti per questo grande sforzo, per il bene della nostra città” commenta il Comune in una nota. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *