L’app che ‘mappa’ il passaggio dei bus in tempo reale 

Rivoluzione per Brescia Trasporti 

Piccola rivoluzione della mobilità a Brescia. Grazie alla nuova app Bresciapp, sarà possibile per tutti gli utenti dei servizi di mobilità di Brescia tenere sotto controllo la posizione dei bus in tempo reale, tracciando ogni singolo autobus della città e valutando quindi eventuali ritardi e la posizione in quel preciso momento. 

L’app Bresciapp infatti non solo renderà possibile pianificare al meglio gli itinerari all’interno del territorio cittadino e della provincia, ma è anche estremamente utile per sapere se una corsa è già passata, o è in ritardo. In questo modo, secondo l’amministratore unico di Brescia Trasporti Ezio Cerquaglia, sarà possibile rendere i bus di nuovo ‘competitivi ed appetibili’ per gli utenti. Ogni singolo utente potrà controllare il suo tragitto direttamente dallo smartphone e controllare sia l’orario della corsa, che l’effettiva posizione del bus. Da settembre sarà possibile controllare tutto anche dal pc di casa. 

L’app mappa i ritardi 

“Il sistema sarà in grado di dialogare anche con i semafori. È infatti previsto che i bus possano segnalare il proprio ritardo” comunica Marco Medeghini, direttore generale di Brescia Mobilità. L’investimento della società è di 1,35 milioni per rendere più comodo il servizio per gli utenti. 

Una piccola rivoluzione che pensa anche alla sicurezza, spiega l’amministratore unico di Brescia Trasporti. “È anche una questione di sicurezza. Alla sera tra una corsa e l’altra ci possono essere 30-40 minuti”. Non si può mai sapere “se il mezzo è appena passato oppure in ritardo. Con questa tecnologia, invece, sarà tutto più facile”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *