Azioni europee, periodo idilliaco? L’euro intanto regge

Le azioni europee potrebbero aprirsi con una nota positiva nella giornata odierna, mentre gli investitori scommettono su un aumento della crescita economica e un miglioramento degli utili societari.

Fare trading online

Gli stock asiatici sono scambiati in modo vario in vista di una serie di dati cinesi che verranno rilasciati nel corso della giornata. I dati ufficiali rilasciati all’inizio della giornata hanno mostrato che il mercato immobiliare cinese è rimasto sostanzialmente stabile a dicembre nonostante le forti restrizioni di acquisto.

La produzione industriale giapponese è aumentata meno di quanto inizialmente stimato a novembre, mentre i dati sull’occupazione dell’Australia per dicembre hanno superato le aspettative con un chiaro segnale che il mercato del lavoro sta migliorando. Altrove, la Banca di Corea ha lasciato, come previsto, il suo tasso di riferimento stabile, citando il recente indebolimento dell’inflazione.

Il dollaro è salito, mentre l’euro ha subito perdite dopo che il responsabile delle politiche della BCE Ewald Nowotny ha espresso preoccupazione per il recente rafforzamento dell’euro nei confronti del dollaro. L’oro si è abbassato a causa del rafforzamento del dollaro, mentre il petrolio ha esteso i guadagni sui dati che mostrano un calo negli inventari grezzi degli Stati Uniti e tra le minacce di attacchi dei ribelli in Nigeria.

Durante la notte, le azioni statunitensi hanno toccato nuovi record dopo che la produzione industriale è aumentata più del previsto a dicembre. Il Dow Jones Industrial Average è salito dell’1,3% chiudendo sopra 26.000 per la prima volta, mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato l’1% e l’S & P 500 ha aggiunto lo 0,9%. L’indice pan-europeo di Stoxx Europe 600 è diminuito dello 0,1%. Il DAX tedesco è calato del mezzo percento mentre l’indice francese CAC 40 e il FTSE 100 del Regno Unito sono scesi dello 0,4% ciascuno.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *