Fondo povertà minorile per migliorare situazione minori

È stata determinata la partenza del Fondo povertà minorile, quel tipo di Fondo voluto ed organizzato dalle Fondazioni bancarie che dovrebbe servire per contrastare un problema molto importante, quello relativo alla povertà educativa dei minori. La decisione che si trova all’interno della Legge di stabilità è quella di conferire un fondo della misura di 400 milioni per il triennio 2016/2018, con operazioni economiche volte a migliorare la situazione sociale e culturale (ma anche umana ed economica) dei minori, la cui formazione andrebbe salvaguardata oltre che incentivata.

Il Fondo povertà minorile dovrebbe consentire quindi un miglioramento della situazione economica dei minori, grazie a versamenti che ogni anno verranno eseguiti su un conto corrente dedicato. Questi soldi dovranno servire per finanziarie operazioni ed interventi il cui obiettivo sarà quello di migliorare le condizioni economiche e sociali di bambini, ragazzi e adolescenti sempre più messi in disparte.Fondo povertà minori

Secondo quanto si apprende, questi fondi verranno erogati sulla base di specifici bandi legati ad operazioni territoriali (con la costituzione di comunità sociali ed educative, come ad esempio centri ricreativi o ludici, dotati di strutture sportive e di luoghi per incentivare la socializzazione) e interventi più delicati che avranno come target i minori che provengono da situazioni familiari difficili e disagiate.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi