Asili nido, arriva il bonus: 1000 euro per tutti i genitori

Il governo dà l’ok al bonus asili nido: 1000 euro per tutti i bambini nati nel 2016 senza limiti di Isee e di reddito.

asili nido

Il governo dà il via libera al bonus asili nido, misura contenuta nella Legge di Bilancio 2017 che stanzia un bonus di 1000 euro per tutti i bambini nati nel corso del 2016. L’assegno, erogato su base annua, serve per dare un aiuto alle famiglie che si ritrovano a dover pagare le rette degli asili nido pubblici o privati, o che hanno bisogno di supporto di terzi presso la propria abitazione nel caso in cui il bambino, sempre di età inferiore a 3 anni, sia affetto da gravi patologie croniche.

Il bonus asili nido potrà essere percepito per non più di tre anni di tempo, perché si riferisce solo ed esclusivamente a quei bambini che hanno un’età compresa tra 0 e 3 anni (gli stessi che frequentano l’asilo nido, per l’appunto). Sarà direttamente l’Inps a erogare il contributo. Per beneficiarne basterà presentare una richiesta unitamente alla presentazione dei documenti di iscrizione al nido e al pagamento della retta.

Cosa importante è che la fruizione del bonus è del tutto indipendente rispetto all’Isee e al reddito dei genitori, pertanto potrà essere riconosciuta anche da parte di nuclei familiari che non hanno problemi dal punto di vista economico.

Inoltre il bonus asili nido compromette la fruizione del bonus baby sitter, pertanto o si beneficia del primo o si usufruisce del secondo (il bonus baby sitter, del valore di 600 euro, si rivolge alle mamme lavoratrici che rinunciano al congedo parentale e che affidano il loro bambino o a una struttura o a una baby sitter).

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi