Benzina, tregua finita: prezzi al rialzo con l’estate?

Il prezzo della benzina potrebbe tornare a lievitare: previsto un rincaro con l’inizio dell’estate.

benzina

E’ stato un periodo relativamente tranquillo per il prezzo della benzina, ma a quanto sembra la tregua è destinata a finire molto presto. Dopo un paio di settimane di assoluta calma, infatti, negli ultimi giorni si è registrato un rialzo di 1 centesimo di TotalErg sui prezzi raccomandati di benzina e diesel.

A livello di prezzi praticati sul territorio italiano si riscontrano ancora dei leggeri cali sul self service e un fermo dei prezzi sul servito, ma lo spettro di un possibile rincaro aleggia con l’arrivo delle vacanze estive.

In base all’elaborazione fatta da Quotidiano Energia sulla base dei dati comunicati dai gestori di carburanti all’Osservaprezzi del Mise, il prezzo medio nazionale praticato sul self service della benzina è di 1.520 euro/litro, mentre il prezzo medio praticato del diesel è di 1.366 euro/litro. Per quanto riguarda il servito, invece, la verde ha un prezzo medio di 1.644 euro/litro e il diesel si attesta su un prezzo pari a 1.495 euro/litro. Il Gpl, infine, oscilla da un minimo di 0.590 euro a un massimo di 0.614 euro/litro.

Il risparmio più sostanzioso arriva dai distributori no-logo che fanno scendere la verde a 1.498 euro/litro, il diesel a 1.339 euro/litro e il Gpl a 0.591 euro/litro, ma con il preannunciato aumento qualcosa potrebbe presto cambiare.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi