Crediti Irpef, agli italiani restituiti 20 miliardi di euro

Le dichiarazioni dei redditi a credito sono sempre di più: lo Stato dovrà rimborsare gli italiani 20 miliardi di euro di Irpef in eccesso.

irpef

Tra fine agosto e inizio settembre gli italiani incasseranno quasi 20 miliardi di euro sotto forma di rimborsi Irpef per i redditi 2016. I contribuenti che hanno portato a termine la dichiarazione e che registrano un credito nei confronti dello Stato sono quasi 21 milioni, in ulteriore aumento rispetto all’anno precedente. L’importo medio che verrà restituito si aggira attorno ai 950 euro a persona, anche questo un dato in aumento.

Le cifre vengono fuori grazie a una ricerca sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche condotta da UHY Italy, network che si occupa di consulenza fiscale, revisione e consulenza del lavoro. Sappiamo così che nell’ultimo quinquennio i crediti Irpef sono passati da 15.5 miliardi del 2011 a 20 miliardi stimati per il 2016. Se si considera quanto è stato rimborsato agli italiani di anno in anno, vien fuori che negli ultimi 5 anni, complessivamente, sono stati restituiti oltre 90 miliardi di euro di imposte pagate in eccesso.

Come dicevamo, sale anche l’importo medio restituito: nel 2011 era di 850 euro, mentre nel 2015 è diventato pari a 940 euro (per poi passare ai 950 euro del 2016). Questa è la dimostrazione di come gli italiani, sempre più insofferenti al peso del Fisco, stiano diventando più attenti sul fronte delle detrazioni e delle agevolazioni, rimaste uniche ancore di salvezza in un Paese schiacciato dalla pressione fiscale.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi