Bufala Iva su Canone, interviene anche la Polizia Postale

Bufala Iva su Canone, la notizia senza fondamento

Da qualche giorno in rete sta circolando la notizia che il pagamento del Canone in bolletta sia una mazzata vera e propria per il contribuente, e di importo decisamente maggiore rispetto agli anni precedenti. Infatti, secondo una nota che sta circolando soprattutto sui social in questi giorni, si evince che il pagamento totale di 100 euro per il canone Rai debba comunque tenere in considerazione anche l’Iva, che è del 22%. Questo farebbe aumentare l’importo del pagamento fino a superare le canoniche 113 euro degli anni precedenti, quando il canone si pagava in un’unica soluzione nel mese di gennaio.

Bufala Iva su CanoneMa si tratta di una bufala Iva su Canone, e ad eliminare ogni dubbio in merito ci pensa la Polizia Postale che, sulla propria pagina ufficiale Facebook ha sottolineato come la notizia relativa al pagamento dell’Iva sul canone televisivo sia del tutto falsa. Infatti, quanto emerge dalle informazioni rese note dalla Polizia Postale è che si tratta di una bufala senza fondamento, per diversi motivi: prima di tutto, perché il pagamento del canone è scorporato dal pagamento della bolletta della luce (con una voce ‘differente’) e poi perché l’Iva, in ogni caso, non sarebbe al 22% ma al 10%.

Niente paura, quindi: anche perché lo stesso Pd “ha subito chiarito che si tratta di una bufala senza fondamento”.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi