Gentiloni: in legge di Bilancio “misure per i giovani”

Il premier Paolo Gentiloni ha garantito che la prossima legge di Bilancio introdurrà misure concrete e strutturali a favore dei giovani.

governo gentiloni

“La prossima legge di Bilancio costituirà un passaggio chiave per concludere in modo quanto più ordinato la legislatura, che è il compito che mi pongo e sul quale impegno l’intero governo”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, intervenuto quest’oggi al Meeting di Rimini.

Il premier ha fornito qualche esempio di quel che il governo intende per “passaggio chiave”, e lo ha fatto tirando fuori un’anticipazione per quel che riguarda le politiche riservate al mondo giovanile. La legge di Bilancio, ha quindi garantito Gentiloni, “permetterà limitate misure per accompagnare la crescita, con interventi selettivi e incentrati prevalentemente sull’accesso dei giovani al mondo del lavoro”.

L’idea in sostanza sarebbe quella di introdurre delle agevolazioni per le imprese che assumono giovani, ma delle agevolazioni che stavolta siano “permanenti e stabili”.

Il premier ha anche fatto notare i dati incoraggianti che arrivano dal fronte dell’economia, con una crescita, ha detto, che è “finalmente tornata”. Tutto ciò, ha poi tenuto a specificare, “è frutto del lavoro fatto dal Governo di Matteo Renzi e dell’impegno che questo governo sta mettendo nel proseguire quel cammino di riforme. Non era scontato tenere insieme crescita e avanzo primario. Non era scontato, ma certo non basta. La sfida sarà la qualità della crescita in termini di lavoro e di contrasto all’esclusione sociale”.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi