Il lavoro più ambito dagli italiani è quello stabile

Rapporto ISTAT su lavoro

Sono abbastanza numerosi gli italiani disoccupati ed in cerca di lavoro. Ma a quale tipologia di impiego si ambisce in particolare? Secondo un’indagine di Swg, società specializzata in ricerche di mercato, il contratto stabile è in testa alla speciale classifica dei sogni di molti italiani.

Secondo il 67% delle persone interpellate, un lavoro fisso è importante per costruire un futuro più stabile e certo, in cui poter pianificare qualsiasi cosa nell’ambito sociale (acquisti, vacanze ecc.). Tra le varie percentuali di preferenza determinate per fasce d’età, a spiccare di più è quella giovanile tra i 18 ed i 24 anni (81%). Invece, solo due italiani su dieci (il 19%) intendono rischiare con un lavoro in proprio.

In quale settore è particolarmente ambito un impiego? Il 28% degli italiani interpellati vorrebbe lavorare nel settore pubblico, nonostante ci sia il timore di sviluppare nel corso degli anni scarsa motivazione unita alle difficoltà di poter fare carriera. Il 12% vorrebbe dedicarsi all’insegnamento, l’11% vorrebbe intraprendere la carriera di programmatore informatico o esperto di social marketing, il 10% entrare nel mondo dirigenziale o in una società di comunicazione o di designer.

Seguono preferenze lavorative quali bancario, commerciante e artigiano (9%), mentre professioni come medico, commercialista, notaio e ricercatore universitario sono ambite dall’8% degli italiani.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *