Pensione sempre più in là: l’aspettativa di vita si allunga

L’età pensionabile difficilmente tornerà ad essere come prima: l’aspettativa di vita si allunga sempre di più.

pensione anticipata

Secondo l’Istat l’aspettativa di vita per chi ha 65 anni si assesta mediamente a circa 20,7 anni allungandosi di cinque mesi rispetto a quella del 2013. Facendo un calcolo veloce nel 2019 l’età pensionabile arriverà a 67 anni. Per andare in anticipo in pensione nel 2019 si dovranno versare circa 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi per le donne. Un anno in più circa rispetto all’attuale.

Le condizioni di vita nel 2016 sono aumentate rispetto a quelle del 2015 e se andiamo più indietro con gli anni i dati di scarto sono notevoli. Basti pensare che nel 2016 i numeri di decessi tra i cittadini sono diminuiti del 5% rispetto a quelli del 2015.

Per il totale dei residenti in Italia la speranza di vita alla nascita si attesta a 82,8 anni (+0,4 sul 2015, +0,2 sul 2014) e nei confronti del 2013 risulta essersi allungata di oltre sette mesi. Più nel dettaglio, la speranza di vita alla nascita risulta come di consueto più elevata per le donne – 85 anni – ma il vantaggio nei confronti degli uomini – 80,6 anni – si limita a 4,5 anni di vita in più.

Insomma con questo trend in continua crescita fra 20 anni l’età pensionistica si assesterà ad 80 anni.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *