Pensioni news, nel 2016 si parla di flessibilità

Pensioni news. Le ultime notizie in relazione al tema delle pensioni sembrano essere sempre più propense a parlare di flessibilità: la necessità è sempre di più quella di mostrare una maggiore tolleranza per i lavoratori in uscita, i quali potranno trovare un appiglio in misure di tolleranza e flessibilità, mentre i giovani potranno entrare più facilmente nel mercato del lavoro.

Pensioni newsIl dibattito prosegue: da un lato c’è chi sostiene che sia necessario sfruttare i fondi pensione (ne parla in particolare Pierpaolo Baretta, sottosegretario Economia), e dall’altro invece c’è chi sostiene l’importanza di aprire un dibattito con le parti sociali. Rimane comunque evidente che nel 2016 si parla ancora di più di un tema delicato come quello relativo alla necessità di optare per una Legge di stabilità che, nel 2017, possa tenere in considerazione le necessità dei lavoratori, mettendo in agenda la flessibilità in uscita.

Ma in che modo s potranno ottenere questi risultati? Secondo Baretta, esistono diverse modalità con le quali si può affrontare la delicata questione, ma è necessario capire “se e quante risorse deve immettere lo Stato per rendere la flessibilità possibile”.

Tra le possibili soluzioni: pensione anticipata con decurtazione dell’assegno per i lavoratori; per coloro che sono invece disoccupati, la possibile soluzione è una pensione anticipata con finanziamento statale.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi