Le migliori soluzioni di prestito rivolte ai pensionati

pensione anticipata

Fra le tante categorie a rischio in Italia, quella dei pensionati è sicuramente la più penalizzata a causa di pensioni troppo basse che non consentono agli anziani di far fronte alle spese quotidiane, che non sono certo poche: medicinali, collaborazioni domestiche, aiuto economiche rivolto a figli e nipoti. Per loro fortuna, il mercato del prestito offre loro delle possibilità.

Una delle soluzioni più comuni e considerate sono i prestiti Inps concessi ai pensionati a condizioni agevolate, come vantaggiosi tassi d’interesse e possibilità di restituire il capitale tramite trattenute sulla pensione. Oltre a questa tipologia, ci sono i prestiti Gestione Fondo Credito Poste Italiane, rivolti agli ex dipendenti di Poste Italiane; mentre per gli insegnanti in pensione c’è la Gestione Assistenza Magistrale.

Probabilmente la soluzione-prestito più diffusa è la Cessione del quinto della pensione. Il capitale richiesto, e indirizzato a pensionati compresi nella fascia d’età 75-80 anni, viene recuperato mensilmente tramite un cedolino, la cui cifra non deve superare il 20% dell’importo netto della pensione.

L’ultima via praticabile è quella di rivolgersi ad istituti bancari e finanziare; la loro offerta consiste in prestiti che sono appositamente concepiti per i pensionati, ma anche per le persone anziane in generale. Fra le società che mettono a disposizione queste soluzioni, vale la pena citare Compass e Findomestic.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *