Mutui casa, 4 su 5 vengono erogati solo nel Centro Nord

Mutui casa

I mutui casa sono sempre in voga, nonostante quanto affermato da organi di stampa e analisti del mondo politico. I numeri parlano chiaro: nel 2018, sono stati erogati 322,9 miliardi di euro, in aumento rispetto all’anno precedente del 3% e dello 0,84% rispetto al periodo luglio-settembre. Cifre importanti, considerando che il mercato dei prestiti al settore privato ha mostrato una evidente flessione.

Quindi, anche se l’erogazione di prestiti alle famiglie e alle imprese da parte delle banche si è ridotta, i mutui sulla casa hanno avuto un iter ben diverso, con equivalenza dell’18,4% del PIL. Naturalmente, non in tutto il paese la richiesta e la concessione dei mutui è uguale. Al Sud Italia la concessione da parte degli istituti di credito ricopre solo un quinto del totale (19,4%), mentre al Nord la sola Lombardia è al 24,4%, con 78,7 milioni di euro concessi per i mutui. In pratica, 4 mutui su 5 vengono erogati nel Centro Nord.

Se il dato sopra esposto ha un valore indubbiamente positivo, ci sono dei rischi connessi alle attuali condizioni di mercato dei tassi. Ciò significa che le famiglie del Centro-Nord, nonostante abbiano sottoscritto in minima parte mutui a tasso variabile, sono esposte inesorabilmente.

Per concludere, il periodo favorevole dei mutui casa è destinato a continuare, considerando che i tassi sono ancora ai minimi storici e i prezzi degli immobili sono calati.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *