Risparmio energia, vengono in aiuto le piante

Risparmio energia: le piante potrebbero fornire importanti informazioni

Utilizzare le piante per ottenere un sostanziale aiuto dal punto di vista del risparmio energia non è un’utopia, ma rappresenta una possibile ed interessante verità a cui non possiamo rinunciare. Una volta individuate le capacità delle piante di risparmiare energia attraverso il loro processo di fotosintesi, sarà possibile sfruttare queste preziose informazioni anche per la produzione di biocombustibili attraverso l’uso delle alghe.

Risparmio energiaLa ricerca che è stata pubblicata sulla rivista Nature Plants e che parte da uno studio dei biotecnologi dell’Università di Verona in collaborazione il Politecnico di Milano e l’Istituto Italiano di Tecnologia ci comunica infatti che si potrebbero sfruttare le risorse ed informazioni a partire dalle piante per la creazione di tecnologie in grado di assorbire la luce e trasformarla in energia chimica. L’efficienza energetica delle piante può rappresentare un valido supporto anche al risparmio di energia sul pianeta da parte dell’essere umano:  ”Ora che abbiamo svelato la ragione dell’efficienza delle piante, una strategia evoluta in centinaia di milioni di anni, possiamo insegnare alle alghe a fare come loro’‘, è stato dichiarato dal coordinatore della ricerca Roberto Bassi, coordinatore del gruppo del Politecnico. L’idea è quella di insegnare alle alghe come raggiungere un maggiore e migliore rendimento, per poterle poi sfruttare nella creazione e produzione di biocombustibili.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi