Spesa low cost, per il nord a Milano si spende di meno

Riempire il carrello con la spesa low cost, a Milano si spende di meno per il Nord Italia ma il Sud batte tutti

Fare la spesa può sembrare difficile, specialmente in momenti di particolare crisi economica e finanziaria come quello che stiamo vivendo attualmente. Eppure, vi sono delle città in Italia in cui è possibile fare una spesa low cost, ovvero una spesa a prezzi decisamente contenuti rispetto ad altre città, grazie a sconti ed offerte che vengono proposti nei vari supermercati italiani.

Spesa low costIn Italia, fare una spesa a basso costo è possibile soprattutto a Milano: anche se può sembrare strano o comunque poco ordinario – Milano è conosciuta per essere una città abbastanza costosa – in realtà è possibile spendere poco anche in una grossa metropoli come questa. E, sorpresa delle sorprese, è Rimini ad essere la città più esosa dal punto di vista della spesa: in questa città, infatti, in media gli italiani spengono circa 4.475 euro ogni anno per portare a casa viveri e bevande.

A dichiarare i consumi ed i costi degli italiani in fatto di spesa è l’Osservatorio Prezzi, secondo il quale in Italia si spende molto di più al Nord, mentre al Sud è più facile – mediamente – andare incontro a sconti ed offerte. Ma ciò che sorprende di più è Milano: rispetto ad altre città italiane, è quella in cui si spende di meno per riempire il carrello.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *