Rigamonti, c’è solo il Brescia con la sua offerta: via ai lavori 

Solo il Brescia si presenta al bando

C’è una sola offerta per il bando per la ristrutturazione dello stadio Rigamonti di Brescia, ed è quella del Brescia Calcio. Il Brescia ha presentato giusto l’altro ieri prima della scadenza (mezzogiorno) l’offerta per la ristrutturazione dello stadio Rigamonti, quando già al comune c’era chi pensava che non si sarebbe presentato nessuno. 

“C’è una sola offerta e quindi la commissione giudicatrice impiegherà pochissimi giorni per valutarne i contenuti. Abbiamo scelto il percorso più lineare e tutelante, per tutti” sostiene l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Muchetti. 

Entro 5 giorni via ai lavori 

I lavori per la ristrutturazione dello stadio partiranno presto, anzi prestissimo: entro cinque giorni. Infatti “Già la settimana prossima credo che ci saranno le condizioni per dare il via ai lavori di riqualificazione del Rigamonti” ha comunicato ufficialmente l’assessore al Bilancio Fabio Capra. I lavori saranno diversi. 

Il bando chiede di versare al viciniore un affitto (basta 157mila euro ogni anno) e di farsi carico di ogni costo per i lavori necessari perché lo stadio di Brescia sia sistemato per la serie A, ad esempio disponendo i seggiolini in tutti i posti, sistemando il parterre e la gradinata più bassa, la curva sud, e mettendo in generale in sicurezza tutta la struttura. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *