Bando per 40 nuove borse di dottorato su tematiche dell’innovazione e green

Le borse saranno sostenute dal PON Ricerca e Innovazione 2014-2020 per i primi due anni e cofinanziate dall’Ateneo per la terza annualità

Grazie alle risorse del Fondo sociale europeo assegnate con Decreto Ministeriale 10 agosto 2021, n. 1061, l’Università degli Studi di Brescia bandisce, nell’ambito dell’attuazione del PON Ricerca e Innovazione 2014-2020, 40 borse aggiuntive sulle tematiche dell’innovazione e green.

Le borse – 3 per i Dottorati Innovazione e 37 per i Dottorati Green – godranno della copertura finanziaria del PON per i primi due anni (oltre 158 mila euro complessivi andranno ai Dottorati Innovazione e oltre un milione e 600 mila ai Dottorati Green) e saranno cofinanziate dall’Ateneo per la terza annualità, per un totale di circa 69 mila euro per ciascuna borsa di dottorato.

nuove borse di dottoratoI percorsi dottorali attivati sulle tematiche dell’Innovazione e Green, coerenti con le traiettorie definire nella Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente – SNSI e nel Piano Nazionale della Ricerca 2021-2027 – PNR, hanno l’obiettivo di favorire la diffusione di un approccio aperto all’innovazione e di maggiore interscambio tra il mondo della ricerca e il mondo produttivo e includono periodi di studio e ricerca in impresa (obbligatori) e periodi di studio e ricerca all’estero (facoltativi), entrambi da un minimo di sei mesi ad un massimo di dodici.

Questo bando rappresenta un’ulteriore attraente opportunità per giovani motivati a formarsi alla ricerca nei settori Innovazione e Green – spiega il Delegato alla gestione della qualità della ricerca e alta formazione prof. Vittorio Ferrari -, tematiche di grande attualità e rilevanza sociale che richiedono competenze specializzate e che sono previste in costante e significativo sviluppo.

I corsi di Dottorato di Ricerca coinvolti sono, per l’area di Economia:
• Modelli e Metodi per l’Economia e il Management (Analytics for Economics and management – AEM): 3 borse per l’azione IV.5 “Green”.

Per l’area di Giurisprudenza:
• Business & Law – Istituzioni e Impresa: valore, regole e responsabilità sociale: 4 borse per l’azione IV.5 “Green”.

Per l’area di Ingegneria:
• Ingegneria Civile, Ambientale, della Cooperazione Internazionale e di Matematica: 7 borse per l’azione IV.5 “Green”.
• Ingegneria dell’Informazione: 5 borse per l’azione IV.5 “Green”.
• Ingegneria Meccanica e Industriale: 12 borse per l’azione IV.5 “Green”.
• Technology for Health: 4 borse per l’azione IV.5 “Green”.

Per l’area di Medicina:
• Intelligenza Artificiale in Medicina e Innovazione nella Ricerca Clinica e Metodologica: 2 borse per l’azione IV.4 “Innovazione” e 1 per l’azione IV.5 “Green”.
• Precision Medicine: 1 borsa per l’azione IV.4 “Innovazione”.
• Scienze Biomediche e Medicina Traslazionale: 1 borsa per l’azione IV.5 “Green”.

L’avviso sarà pubblicato a breve sul sito www.unibs.it al seguente link https://bit.ly/30DuUr1. Le iscrizioni rimarranno aperte fino a mercoledì 3 novembre.

Fonte: Ufficio stampa Università degli studi di Brescia

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *