1000 Miglia Green, una corsa per la mobilità sostenibile

Un evento unico, anche a Brescia 

Oltre alla 1000 miglia classica, la corsa d’auto d’epoca più bella e famosa del mondo, c’è molto di più. Stiamo parlando della 1000 Miglia Green, un evento pensato per conciliare tradizione e mobilità sostenibile, che si terrà fra il 27 ed il 29 settembre 2019 anche a Brescia. 

Fra Brescia, Lainate e Milano, questo evento raccoglie auto elettriche, vetture ibride, ma anche esemplari d’auto storiche dotate di funzionamento elettriche con caratteri estetici d’epoca. Un’iniziativa unica che serve anche a puntare i riflettori sul sistema di mobilità del futuro: l’auto elettrica. 

Un evento pensato per diventare “vetrina su alcune delle più importanti realtà culturali e territoriali che ci contraddistinguono”. 

Fra eccellenze alimentari e auto green 

“La 1000 Miglia Green è una manifestazione che può aiutare a generare educazione verso la mobilita’ elettrica, un tema che deve diventare centrale nell’agenda politica. La gara rappresenta anche un connubio interessantissimo tra la mobilità green e l’offerta enogastronomica lombarda. Sempre più agricoltori, consorzi, produttori, filiere stanno infatti investendo per produrre cibo in maniera sostenibile e questo ù un elemento di modernità che caratterizza ormai ogni comparto” dice l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi.

Non solo elettricità e motori, ma anche un’occasione per parlare di eccellenze alimentari. “Durante i tre giorni dell’evento ci sarà l’opportunità di ragionare anche a livello istituzionale su temi riguardanti la sostenibilità dei cicli di produzione, l’efficientamento energetico e la sfida dei trasporti sostenibili, che interessano da vicino anche il comparto agroalimentare” prosegue Soldi. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *