Bollo auto, importante mettersi in regola

Bollo auto, rischi e pericoli del mancato pagamento: bisogna mettersi in regola

Il bollo auto è una imposta automobilistica che deve essere pagata in funzione del possesso della vettura: questo significa che la tassa va pagata anche quando il veicolo non è utilizzato dall’automobilista, ed il mancato pagamento indica alcuni rischi importanti, primo fra tutti il sequestro della carta di circolazione e pertanto l’impossibilità di guidare.

Bollo autoIl bollo va pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza; il pagamento non va eseguito solo in caso di furto o demolizione o vendita dell’automobile.

Non ci sono specifiche indicazioni sulla scadenza del pagamento che viene stabilita a seconda di specifiche regole della regione di appartenenza dell’automobilista. Se il pagamento è avvenuto con ritardo, è necessario mettersi in regola e lo si può fare per mezzo del cosiddetto ‘ravvedimento operoso’ che l’Agenzia delle Entrate consente solo in alcuni casi e per brevi periodi, anche se in ogni caso è necessario pagare anche una sanzione (una mora) che considera gli interessi di mora.

Poiché i rischi legati al mancato pagamento del bollo auto sono importanti, è necessario non dimenticarsi della scadenza del pagamento ed effettuarlo entro i tempi previsti e stabiliti. Al momento è anche in discussione una nuova proposta di legge secondo cui il pagamento potrebbe essere inserito in bolletta come il canone Rai, ma per saperne di più non resta che attendere.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi