Le nuove polizze assicurative saranno chiare, dettagliate e comprensibili

rc auto

L’Ania, l’Associazione Nazionale delle Imprese di Assicurazioni, modificherà le polizze assicurative rendendole più semplici e comprensibili. Attraverso un documento intitolato “Contratti semplici e chiari”, l’Associazione ha messo in evidenza quali saranno le novità che verranno applicate ad ogni contratto assicurativo. L’Ivass, fautrice di questa necessaria innovazione, ha inteso con la sua direttiva tutelare di più il consumatore finale. Vediamo allora in che modo cambieranno i contratti assicurativi.

A partire dalle Rc auto, leggere le polizze per il cliente sarà molto più facile, considerando come quelle attuali siano a volte incomprensibili non solo per i caratteri minuscoli che vengono utilizzati, ma soprattutto per i termici tecnici ai più “astrusi”.

Le nuove polizze verranno suddivise in tre capitoli:

  • nel primo verranno evidenziate tutte le garanzie di base;
  • nel secondo le garanzie opzionali;
  • nel terzo le esclusioni che sono previste per le garanzie di base e per quelle opzionali.

Oltre a queste importanti novità, cambierà anche il design stesso del contratto assicurativo. Oltre ad essere disponibile sia sotto forma cartacea che elettronica, dovrà avere una copertina, una pagina in cui il prodotto verrà presentato, un indice ed un glossario in cui le definizioni “astruse” per l’utente verranno spiegate in modo esplicativo.

Quando partiranno queste nuove polizze? Non c’è una data precisa, ma saranno adottate a partire dai nuovi prodotti commercializzati.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *