Brescia, sciopero generale in tutta Italia: cosa sapere

Sciopero Brescia

Sciopero generale dei trasporti per venerdì 17 maggio 2019: anche a Brescia come nel resto d’Italia sarà una giornata nera per i pendolari e chi si muove coi mezzi, a causa dell’ennesimo sciopero. Lo sciopero coinvolge bus, mezzi di terra e ferrovie, metropolitane e via dicendo. 

Il trasporto sarà un’incognita al di fuori delle fasce di garanzia. Per chi si sposta in treno o in autobus è necessario tenere sotto controllo le fasce orarie di garanzia e le partenze. 

Trenord garantisce le fasce dalle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 che non sono coinvolte nello sciopero. 

Sciopero anche a scuola: Cobas, Cub, Unicobas, Sgb e anche da Anief gli insegnanti incrociano le braccia. 

Motivi dello sciopero 

Lo sciopero è organizzato, si legge nel documento di spiegazione, “per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero, contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a tutela dei lavoratori e utenti, contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori, per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *