Tornano a Brescia i cioccolatini contro il cancro

Per aiutare l’AIRC

Torna a Brescia l’iniziativa dell’acquisto dei cioccolatini per aiutare la ricerca contro il cancro dell’AIRC. 

Nelle piazze della città sarà possibile acquistare, con una donazione minima di 10 euro, una confezione da 200 grammi di cioccolato fondente e una guida con informazioni sulla prevenzione del cancro. 

I ricercatori “stanno lavorando senza sosta per arrivare a diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati. E la ricerca non può permettersi pause”. Per questo è sempre una buona idea cercare di fare un piccolo passo per aiutare la ricerca contro questa terribile malattia. 

Donazioni che sono importanti per aiutare una ricerca “che trova poco spazio nel nostro Paese, perché in un mondo veloce, che chiede risposte immediate, andare a studiare i meccanismi che stanno all’origine dei fenomeni è un aspetto meno considerato” spiegano dall’AIRC. 

Appuntamento a Teatro Grande

Non solo. Mercoledì 30 ottobre al teatro Grande di Brescia si esibiranno Stefano Bollani e Chucho Valdés in favore della ricerca contro il cancro. I ricavati sono devoluti a Fondazione AIRC – Comitato Lombardia per aiutare a finanziare una ricerca che ci interessa tutti (soprattutto a Brescia, dove c’è un triste record di malati di tumore, anche fra i bambini). 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *