Università ed ARRIVA, sconti per gli studenti 

Per il trasporto extra urbano 

Nuove agevolazioni per gli studenti di Brescia in vista: dopo l’accordo fra l’Università degli studi di Brescia e ARRIVA Sia, nuovi sconti per gli studenti che usano i bus per arrivare fino all’università. Oltre agli sconti già avvenuti per il trasporto urbano, ora invece ci saranno agevolazioni anche per il trasporto extraurbano. 

“Bisogna favorire la partecipazione attiva delle società che gestiscono il trasporto in città” comunica Claudio Bragaglio, presidente dell’Arriva. 

“Abbiamo colto le esigenze dei nostri studenti. Gli abbonamenti al trasporto pubblico sono importanti per loro, ma vengono irrimediabilmente depotenziati se è necessario raggiungere la fermata urbana con la propria automobile” comunica rettore di UniBs Maurizio Tira. L’ateneo di Brescia ha stanziato 60mila euro per l’intesa, 20mila da Arriva Sia. 

Come ottenere la convenzione 

“La convenzione per gli abbonamenti universitari urbani ha dato ottimi risultati: i 1400 beneficiari del 2015/2016 sono saliti a 1700 l’anno successivo, poi a 2000 e infine a 2550 nell’annualità trascorsa” comunica l’assessore alle politiche della mobilità Federico Manzoni.

Per avere accesso alla agevolazione bisogna compilare la richiesta abbonamento annuale studente dal sito di Arriva e presentarlo all’ufficio Arriva Sia in via Cassala 11 o presso una qualsiasi autostazione. Inoltre saranno svolti controlli per verificare che lo studente frequenti davvero l’università. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *