16enne scomparsa a Brescia, appello del padre 

Nadia Bacchetti scomparsa Brescia 

Nadia Bacchetti, 16 anni, è scomparsa nel nulla a Brescia. La giovane studentessa non dà più notizie di sè dalle 8 di giovedì, quando è uscita dalla casa famiglia dove risiede per andare a scuola ed è sparita nel nulla. La giovane avrebbe dovuto raggiungere la sua classe, ma non si è mai presentata, gettando nell’angoscia parenti e conoscenti, oltre che amici e tutto il paese. 

Il padre della 16enne ha fatto sapere che non è la prima volta che la ragazza si allontana di casa, anche se in tutti gli altri casi aveva fatto ritorno dopo poche ore. Anche noi vogliamo rilanciare l’appello perché chiunque abbia visto Nadia in questi giorni possa dare notizie utili. 

Forse allontanamento volontario 

Secondo il padre si tratterebbe comunque di un allontanamento volontario. Il sospetto è che la 16enne si sia allontanata con un ragazzo, sparendo dalla circolazione. 

La 16enne è ricercata a Brescia e in Valle Sabbia, dove è cresciuta. Al momento della scomparsa stava indossando un gubbino di colore giallo e nero, marca North Sail, forse occhiali da vista con montatura nera. Le foto diffuse dal padre sono d’aiuto per chiunque voglia aiutare a cercare la giovane. 

“Dove sei amore mio? Aiuto” è l’appello lanciato dal padre della ragazza sui social network. Chiunque abbia notizie è pregato di rivolgersi alle forze dell’ordine. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *