Fiducia consumatori in calo, ma cresce quella delle imprese

Fiducia consumatori in calo: situazione un po’ negativa per il mese di ottobre. Ma Istat annuncia: cresce fiducia per aziende

La fiducia dei consumatori è in calo: è quanto emerge da una recente indagine portata avanti all’Istat, che suggerisce come la situazione generale di fiducia da parte dei consumatori non sia quella sperata per il mese di ottobre. Di contro, però, si può parlare di un clima molto più positivo se pensiamo al mese di ottobre per le imprese: le aziende di manifattura hanno infatti registrato un’evidente crescita di circa un punto dal mese di settembre a quello di ottobre.

fiducia-consumatori-in-caloE sembrano promettere bene anche altri settori commerciali, come ad esempio l’edilizia, che fino ad oggi è stata in netto calo, ma anche i servizi ed il commercio. In questo caso si parla di ottimi punteggi: si è passati, infatti da un coefficiente di crescita di 103,7 a settembre fino a 106,6 di ottobre.

Bene il commercio, ma meno il settore delle vendite al dettaglio, che invece sembrano registrare situazioni più negative con il calo di qualche punto di fiducia. Migliorano anche i giudizi su ordini ed attese, anche se in generale il giudizio del consumatore rimane stabile anche per il futuro.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi