3,5 mln per far rinascere Brescia Musei (con le aziende)

Alleanza Fondazione – imprese 

Una allenza del valore di 3,5 mln di euro per aiutare la ripartenza di Brescia Musei, dopo l’emergenza coronavirus. 

La Fondazione Brescia Musei ha creato un’alleanza con imprese ed istituzioni, un patto pubblico-privato per finanziare il piano triennale della città e dei musei, per creare mostre, performance, eventi culturali. 

“Un segnale forte, e tangibile” della partenza “all’insegna della rinascita della comunità, duramente colpita e segnata dall’emergenza sanitaria” spiega Emilio Del Bono, sindaco di Brescia. 

Un progetto per la ripartenza 

“Il progetto è basato sulla condivisione con i partner di una visione strategico culturale triennale in cui eventi e manifestazioni di taglio popolare, scientifico e di disseminazione artistica sono lo strumento condiviso per la valorizzazione di quel fondamentale asset di sviluppo sociale ed economico della città che è costituito dal suo straordinario patrimonio culturale” spiega Francesca Bazoli, presidente della Fondazione.

“E sono davvero felice di aver potuto constatare quanto la consapevolezza della rilevanza strategica del patrimonio sul futuro della vita della città e della provincia, e il senso di responsabilità nei confronti dello stesso, siano sempre più condivisi tra gli attori del mondo sociale ed imprenditoriale che abbiamo interpellato e che hanno generosamente accolto il nostro invito mettendo risorse proprie a disposizione della comunità”. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *