Brescia, al via i test sierologici, ecco dove

Ecco dove

Buone nuove: al via i test sierologici anche a Brescia, in tutta la provincia, partendo da alcuni centri di prelievo. “Ci siamo, i percorsi sono stati definiti: da domani partono i test sierologici in 14 centri prelievi lombardi delle province di Bergamo, Brescia, Lodi e Cremona. Dal 29 aprile, le analisi vengono estese a tutta la Regione” commenta l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera. 

I primi centri interessati sono ‘Alzano, Nembro, Albino, Codogno e Lodi e a Brescia, Manerbio, Desenzano, Chiari e Montichiari’. 

Cosa è il test sierologico 

Ma in cosa consiste il test sierologico? “Si tratta di un prelievo di sangue venoso periferico che serve per verificare se un organismo ha sviluppato gli anticorpi e se questi sono neutralizzanti per il virus. La call a questi test viene coordinata dalle Agenzie per la tutela della Salute in collaborazione con le Asst di riferimento in base alle proprie informazioni epidemiologiche oppure su segnalazione dei medici di Medicina Generale e dei pediatri di Libera Scelta”. 

Saranno le singole ATS a stabilire le modalità. Il cittadino “dovrà presentarsi in uno dei centri prelievi concordati con le Aziende sociosanitarie territoriali (Asst) di riferimento. L’esito dei test sarà poi comunicato alle Ats di competenza e agli stessi cittadini” spiega Gallera. 

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *