Bonus famiglie in manovra: per loro un fondo da 400 milioni

Nella prossima manovra potremmo trovare il cosiddetto bonus famiglie, un aiuto destinato a nuclei che vivono in uno stato di difficoltà economica.

famiglie

La prossima Legge di Bilancio sarà ricca di tante novità studiate a favore dei soggetti più deboli, vale a dire di poveri, pensionati, disabili e famiglie numerose. E proprio per le famiglie, il governo pare stia studiando una misura da 400 milioni di euro volta a fare da sostegno. Potrebbe trattarsi in pratica di un assegno per le famiglie che non vivono sotto la soglia della povertà ma che si trovano comunque in gravi condizioni di difficoltà economica.

Il governo starebbe pensando di inserire in manovra un intervento ad hoc per le famiglie aventi due o più figli. L’ANSA – prima agenzia di stampa a riportare l’indiscrezione – non cita una fonte certa in merito all’introduzione di questo bonus famiglie, ma parla di generiche “fonti di maggioranza”.

Secondo quanto emerso fino ad ora, il bonus famiglie sarà molto probabilmente legato al reddito Isee, anche se sarebbero ancora tutte da stabilire le soglie minime che faranno da accesso al contributo ed eventuali scaglioni sui quali verrà fatto funzionare il meccanismo.

Si sa solo che lo stanziamento previsto per il primo anno sarà pari a 400 milioni di euro. Il bonus famiglie sarebbe stato voluto caldamente da Area Popolare visto che riporterebbe tra i suoi principali sostenitori il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi