Economia italiana, Istat positiva: segnali di miglioramento

L’Istat intravede segnali di miglioramento per l’economia italiana: in rialzo investimenti e potere d’acquisto delle famiglie.

Festival economia

L’indicatore Istat che anticipa l’andamento dell’Italia Spa segnala orizzonti di miglioramento sull’attività economica dei prossimi mesi.

Secondo l’Istituto di statistica, l’economia italiana conoscerà un segnale positivo nonostante a gennaio l’indice del clima di fiducia dei consumatori sia sceso. La fiducia delle imprese invece è migliorata un po’ su tutti i fronti, fatta l’unica eccezione per il commercio al dettaglio che soffre dell’andamento dei consumi.

Ciò significa che l’economia italiana, negli ultimi anni finita preda dello stallo, sembra avere intrapreso la strada giusta per uscire dall’empasse: l’Istat parla di un flebile segnale di fiducia pronto a consolidarsi, pur essendo questi dei giorni particolarmente nervosi per i mercati finanziari (messi a dura prova dalla volatilità dello spread tra Btp e Bund tedeschi, ma anche da una certa tensione registrata sui titoli francesi).

Delineando il quadro generale, l’Istat afferma che “la crescita dell’economia statunitense mostra segnali di rallentamento mentre nell’area euro il progresso dell’attività economica va avanti su ritmi moderati”.

In particolare, in Italia “si rafforza la ripresa del settore manifatturiero a cui si associano il miglioramento del potere di acquisto delle famiglie e l’incremento degli investimenti. L’indicatore anticipatore segnala il proseguimento dell’attuale ritmo di crescita dell’attività economica”.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi