Errori Canone Rai, parte oggi richiesta cartacea di rimborso

Errori Canone Rai: richiesta cartacea di rimborso a partire da ieri, 15 settembre

Il Canone Rai ha comportato per molte persone dubbi ed incertezze: gli errori Canone Rai legati alla nuove modalità di pagamento – quella di pagare l’imposta televisiva per mezzo di un addebito diretto nella bolletta elettrica – sono tanti, e a partire dal 3 settembre scorso, l’Agenzia delle Entrate ha già consentito ai contribuenti di chiedere il rimborso dell’avvenuto pagamento per via telematica.

errori-canone-raiA partire da ieri, 15 settembre 2016, sarà possibile effettuare la richiesta di rimborso sul canone televisivo addebitato per errore, attraverso il modello cartaceo che è stato messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, che va debitamente compilato in ogni sua parte e poi inviato a mezzo raccomandata indirizzata a: Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale 1 di Torino – Ufficio Torino 1 – Sportello abbonamenti Tv – Casella postale 22 – 10121 Torino, insieme ad una copia del documento di identità o di altro documento di riconoscimento.

Doppio canone, imposta addebitata per errore, questi sono solo alcuni dei casi limite di contribuenti che effettueranno – e che già hanno iniziato per via telematica a farlo – la richiesta di rimborso, nella speranza che a partire dal prossimo anno, l’inserimento del Canone televisivo in bolletta sia non solo più semplice ma anche più ‘corretto’ per il contribuente.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi