Modalità pagamento Imu e Tasi 2016: ecco come si pagherà

Modalità pagamento Imu e Tasi: come fare il calcolo delle aliquote per il pagamento della seconda rata di Imu e Tasi 2016

Tra un giorno scade la seconda rata di pagamento dell’Imu e Tasi 2016: i contribuenti, quindi, dovranno affrontare entro domani, venerdì 16 dicembre 2016, il pagamento della tassa sulla casa che rappresenterà per molti cittadini un vero e proprio salasso, ancor di più visto che si tratta di un periodo abbastanza preso di mira da tasse e contributi.

Modalità pagamento Imu e TasiMa come si pagherà la tassa sulla casa? Per questa seconda rata, i contribuenti dovranno semplicemente utilizzare un bollettino postale, che sarà valido proprio per il versamento del saldo 2016 di Imu e Tasi e che si può trovare presso qualsiasi ufficio postale. In alternativa, si potrà utilizzare il modello F24, utilizzando tuttavia i codici tributo che potranno essere inseriti nella parte relativa a Imu e Tributi locali: in questo caso, i codici tributo da utilizzare sono per l’Imu 3912 per abitazione principale, 3914 per i terreni, 3916 per aree edificabili e 3918 per altri fabbricati. Per la Tasi, invece, la principale ha un codice tributo 3957, 3959 riguarda i fabbricati rurali strumentali, 3960 le aree edificabili. Il pagamento, come ricorderemo, dovrà avvenire entro il 16 dicembre.

300x250

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *