Pil in aumento nel primo trimestre, una speranza in più

Pil in aumento: nel primo trimestre del 2016 il Prodotto interno lordo italiano è in aumento rispetto a quanto accaduto nel trimestre precedente ed anche rispetto al primo trimestre del 2015. Nel primo caso, di registra un aumento dello 0,3%, ma il dato più significativo è quello registrato in funzione del paragone con lo scorso anno, nel cui caso si parla di un aumento dell’1%.

Pil in aumentoQuesto aumento è stato dichiarato dall’Istat che ha fatto emergere un possibile aumento dovuto a diverse situazioni positive, anche se i dati sulla deflazione appaiono invece giocare al ribasso.

Niente di nuovo, però: l’aumento è del tutto rispettoso delle previsioni, secondo le quali l’aumento rispetto al trimestre scorso sarebbe dovuto essere (ed in effetti così è stato) dello 0,3%.

Buone anche le analisi sulla diminuzione dei prezzi di mercato: vi è infatti una diminuzione dello 0,1% mensile, con una flessione che potrebbe essere correlata al ribasso dei prezzi dell’energia e del gas. Stime del tutto positive, che lasciano quindi ben sperare per un futuro più roseo, anche se si parla ancora di presunti rischi di rallentamento della crescita con una inversione di tendenza economica che va sicuramente tenuta in considerazione. Per rendere minore questo rischio, bisognerebbe alimentare la crescita dell’attività economica nella seconda parte dell’anno.

300x250

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi